Calcio dilettanti, il week-end

ECCELLENZABibbiano avanti di un gol con Tedeschi? E chi se ne frega. Il Fiorenzuola innesta il turbo e avanza a forza quattro. Rossoneri scatenati in terra reggiana con un 4-1 che non ammette repliche se non per esaltare l’ennesima impresa del Fiorenzuola capolista nel campionato di ECCELLENZA. Mosti con una doppietta, Castagna e un’autorete di Porta hanno dato corpo ad un risultato da leccarsi i baffi per un Fiorenzuola che, seppur senza il suo faro Melotti e con altre assenze pesanti, ha sciorinato una prestazione confortevole, leggermente impacciato nei primi 20 minuti ma poi devastante nella sua smisurata crescita di gioco ed occasioni.PROMOZIONELa rincorsa della Pontolliese Libertas continua. È questo il tema dominante della 24ª giornata del campionato di PROMOZIONE che ha visto la squadra di Papais corsara sul campo della Povigliese. Finisce 2-1, tutti i gol nella ripresa con doppio vantaggio piacentino per piede di Centofanti e Olivieri, e rete della bandiera di Castellani ma soprattutto finisce con il terzo posto in solitudine a soli 6 punti dall’accoppiata regina Casalese (fermata sul pari) – Salsomaggiore. Mai dire mai, bisogna crederci.Intanto nel derby dei poveri tra Pro Piacenza e Pontenurese il successo sorride ai rossoneri che con Capuzzo e Cerati sigillano un 2-0 pesantissmo ai fini della salvezza. La pessima giornata del portiere Cavallaro favorisce il colpo del Pro e dà una mazzata alle speranze della Pontenurese più che mai impantanata nelle sabbie mobili della classifica.PRIMA CATEGORIAAll’alba dello scontro diretto di mercoledì sera, cambio della guardia nel campionato di PRIMA CATEGORIA con il BettolaSpes che scavalca il Gragnano clamorosamente trafitto in casa dal Marzolara, a segno con Mezzadri. La nuova capolista batte con un gol di Lampis il Fontana Audax e adesso guarda tutti dall’alto, Berceto compreso. Un Berceto in forma che interrompe la serie postiva del Gotico, in vantaggio con Papagni ma sorpassato da Pelizza e Bertorelli. Tra le altre partite, punti pesantissimi in chiave salvezza per San Lazzaro (2-1 al River con reti di Bordi, Maraboli e Dosi) e per il San Polo (1-0 alla Fontanellatese, gol partita di Erpate) mentre il Marsaglia crolla al tappeto sul campo del Borgotaro. Finisce 4-1 con doppietta di Tosi e reti di Chelotti, Valentini e Sartori e soprattutto con un Marsaglia ormai rassegnato. Senza gol la trasferta del Monticelli a Sivizzano, botta e risposta tra Callegari e Franchi in Turris – San Nicolò con i padroni di casa che spezzano la serie nera di dieci sconfitte consecutive.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank