Aveva annunciato il suicidio, tornata a casa la donna piacentina scomparsa

AGGIORNAMENTO ORE 12,32- E’ tornata a casa spontaneamente e sta bene la donna piacentina che ieri si è allontanata dalla propria abitazione confessando ad un’amica di volerla fare finita. Dopo questa inquietante dichiarazione di intenti si erano mobilitati i carabinieri, la questura e la Polizia Municipale in quella che si temeva potesse essere una corsa contro il tempo prima che la fuggitiva potesse mettere in atto il proprio piano suicida. E invece questa mattina è tornata spontaneamente nella propria abitazione in provincia di Piacenza. La donna abitava in passato nella zona della Santissima Trinità  e proprio da lì aveva fatto perdere le proprie tracce manifestando ad un’amica ex vicina di casa le proprie drammatiche intenzioni. All’origne della fuga, lo ricordiamo, un difficile rapporto con il marito peggiorato negli ultimi tempi.

 


 

“Vado a farla finita”, timori per una piacentina scomparsa. Ricerche in corso

In crisi per il difficile rapporto con il marito, una donna esce di casa dichiarando ad un’amica di volerla fare finita e ancora di lei non si hanno notizie. Sono ancora in corso per questo motivo, le ricerche congiunte di Polizia, Carabinieri e Polizia Municipale nella speranza di trovare la donna prima che compia tragici gesti.

Un rapporto da un po’ di tempo deteriorato quello tra i due coniugi e che in quest’ultimo periodo appariva ancora più sfibrato. Una situazione così difficile da aver convinto la moglie ad allontanarsi dalla sua casa in provincia di Piacenza. Nei pressi della sua ex abitazione, nella zona di viale Dante e via Manfredi, aveva manifestato la sua volontà ad un’amica, pronunciando le inquietanti parole: “Vado a farla finita”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank