Furti, in un anno a Piacenza aumentati dell’11 per cento

Furti in aumento a Piacenza. Secondo un’analisi del Sole 24 Ore infatti la nostra città è tra quelle che nel corso del 2011 hanno fatto registrare un incremento maggiore in Italia. Per quanto riguarda l’escalation di colpi messi a segno, infatti, Piacenza si colloca all’ottavo posto su 103 provincie sondate con un aumento dell’11,5 per cento. Per quanto riguarda invece il numero di furti attuali, la nostra provincia è al quarantesimo posto, con oltre 4mila reati denunciati per centomila abitanti, oltre 11mila in tutto. Per quanto riguarda, nello specifico, i furti in abitazione a Piacenza ne sono stati denunciati oltre 1100 nel 2011, pari a 402 ogni 100mila abitanti, con un incremento del 38,7 per cento rispetto al 2010.

blank

 

LA SITUAZIONE NAZIONALE

Per quanto riguarda l’incidenza dei reati totali sulla popolazione (la media e’ di 4.557 ogni 100 mila abitanti), guida la classifica Milano, seguita da Rimini, Bologna, Torino e Roma, sebbene con forti disparita’ in numeri assoluti: dai quasi 295 mila di Milano (7.360 ogni 100 mila abitanti) ai 23 mila di Rimini (7.001 ogni 100 mila abitanti) ai 155 mila di Torino (6.763 ogni 100 mila abitanti). L’incidenza minore si registra nelle province del Sud: Oristano (3.615 reati, nell’ordine di poco piu’ di duemila ogni 100 mila abitanti), Belluno, Matera, Potenza, Enna, Benevento e Crotone. Per quanto riguarda la tipologia dei reati, schizza in su la percentuale di scippi (+24 per cento, e 17.657 denunce), di furti (+21 per cento, con circa 205 mila casi segnalati) e rapine (+20,1 per cento e oltre 40 mila casi). In forte aumento anche i borseggi (+16 per cento), piu’ contenute truffe e frodi informatiche (+9,6 per cento), mentre l’unica tipologia che rimane in calo e’ quella dei furti d’auto (-0,7 per cento e 127 mila casi).

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank