Saponetta insidiosa per i ladri

Stavano tagliando l’inferriata di un bar, con l’obiettivo di razziarlo, ma sono stati messi in fuga dal rumore di un sapone lanciato sulla tettoia di lamiera. E’ accaduto a Roveleto di Cadeo, da dove  – impauriti dal rumore della saponetta – sono fuggiti gli ignoti che speravano di razziare il bar Shanghai. Probabilmente, sono gli autori anche del colpo da 2mila euro andato invece a segno al bar Davide di Cadeo. Colpo fallito anche in un supermercato di Castelvetro, dove due sconosciuti stavano cercando di forzare le porte scorrevoli con un cacciavite. Li hanno però notati gli impiegati, le cui urla hanno costretto i malviventi alla fuga. Gioielli spariti, invece, da una casa di San Giuliano: nessuna traccia dei ladri.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank