Pelù, successo senza bis

Successo senza bis, ieri sera al Fillmore, per un Piero Pelù in gran forma. Il rocker toscano si è confermato animale da palcoscenico con pochi eguali, ed ha presentato anche al pubblico magiostrino il proprio tour elettroacustico. Una scelta che, nella prima parte, ha consentito ai fans di assaporare anche stuzzicanti versioni alternative di vecchi successi, come Louisiana e Maudit. Più scatenata la seconda parte dello show, nella quale Pelù – spalleggiato da un’ottima band – ha infilato – una dietro l’altra – anche Ritmo2, Regina di cuori, Bomba boomerang, Lacio drom e Spirito, per chiudere con una rovente Toro loco. Gasatissimo, Pelù ha anche omaggiato il pubblico con un confidenziale saluto a "Curtmagiùr". E anche se ad applaudirlo c’era pure Frankie Hi Nrg, alla fine – un po’ a sorpresa – l’ex Litifba non ha concesso nessun bis: forse Pelù si aspettava un Fillmore più stipato, ma in questi mesi a Piacenza gli amanti dei concerti sembrano – per dirla proprio con un disco di Piero – dei "Soggetti smarriti".                

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank