Violenza di gruppo e lesioni, condannata coppia marocchina

L’uomo e la donna di origini marocchine imputati di tentata violenza di gruppo e lesioni nei confronti di una loro connazionale sono stati entrambi condannati a 1 anno e sei mesi di carcere. Il  gip Bussi non ha accolto la richiesta di indulto avanzata dai difensori del 41 enne e della 47enne imputati, che hanno sempre negato il tentativo di violenza a loro attribuito. Il gip ha al contrario accolto la richiesta di risarcimento avanzata dall’avvocato Spalla, costituitosi parte civile nel procedimento. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank