Se non ci saranno dei cambiamenti, slitterà la Coppa Italia

Ieri all’Hotel Hilton di Milano, si è svolta l’Assemblea Ordinaria delle Società aderenti alla Lega Pallavolo Serie A Femminile. Vi hanno partecipato 10 club di A1, tra questi anche la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza. Argomento cardine dell’incontro le eventuali modifiche ai calendari di A1 e A2 della stagione 2012-13 in virtù delle normative Fivb di tesseramento delle atlete straniere. La maggioranza dei club ha stabilito, nel caso in cui la Fivb non conceda deroghe ai limiti di tesseramento di atlete straniere, di eliminare la prima fase di Coppa Italia, il cui inizio è previsto per il 16 settembre, e di definire le 8 qualificate ai quarti di finale sulla base della classifica di campionato al termine del girone di andata. Il campionato comincerà regolarmente il 21 ottobre, mentre per quanto riguarda la data della Supercoppa, essa sarà oggetto di discussione tra l’organizzatore e le due società coinvolte, ed eventualmente spostata a mercoledì 17 ottobre. Ha inoltre stabilito di fissare in lunedì 3 settembre il tempo limite oltre il quale, in assenza di comunicazioni da parte della Fivb, ratificare tale decisione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank