Restano in carcere i tre responsabili del pestaggio a scopo di rapina

Restano in carcere i tre responsabili del pestaggio di un 40enne piacentino avvenuto l’altra notte nei pressi del cimitero. Si tratta di Massimiliano Pomati, 34enne di Pavia residente a Mortara, Alessandro Cassago, 27enne di San  Donato Milanese e della 34enne di Pavia L.M.. Pesanti le accuse a loro carico: rapina, violenza privata e lesioni personali, per la brutale aggressione a scopo di rapina di un 40enne piacentino finito all’ospedale con una prognosi di 20 giorni.      

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank