I campioni del Copra Elior Papi e Fei “interrogati” dai bimbi della Raffalda

Mattinata insolita per i biancorossi Papi e Fei che, per un paio d’ore, sono tornati indietro nel tempo rivestendo i panni degli alunni. Infatti, i due medagliati questa mattina, presso il centro estivo Uisp della Piscina Raffalda, sono stati interrogati da un centinaio di bambini, dai 3 ai 14 anni.

I “professori” si sono divertiti a porre le domande più insolite ai due atleti piacentini: “Oltre alla verdura, mangiate anche le giuggiole? Come avete fatto a diventare così alti? A che età finisce la carriera di un pallavolista? Quante medaglie avete vinto? E dove le tenete?” sono state solo alcune delle tante domande che i piccoli tifosi hanno formulato ai campioni olimpici.

Papi e Fei, sorridendo, hanno risposto a tutte le domande per poi concedersi ai piccoli seguaci firmando autografi e scattando foto.

L’accoglienza, da parte dei piccoli tifosi, è stata estremamente calorosa; oltre allo striscione su cui capeggiava la scritta “Benvenuti Campioni!” i bambini hanno concluso l’incontro ringraziando gli atleti per la gradita visita con dei doni incentrati sul tema olimpico: due maglie azzurre riportanti nomi e numero di maglia e tanti disegni.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank