De Cecco: “Tutti mi chiedono volley spettacolo. Sono qui per vincere”

“Tutti mi chiedono volley spettacolo. Farò il possibile mettendomi a disposizione di compagni e società”. Si presenta così Luciano De Cecco, il nuovo regista argentino del Copra Elior volley Piacenza, presentato questa mattina alla GeSa di Montale insieme con il secondo allenatore Davide Delmati. Con De Cecco continua la grande tradizione dei palleggiatori che vestono casacca biancorossa: il 24ennesudamericano, reduce dalla stagione con l’Acqua Paradiso Monza Brianza, è infatti a ragione considerato uno dei registi più forti al mondo, anche se lui fa professione di modestia: “Ce ne sono tanti più forti di me, da Bruno a Ricardo senza dimenticare Grbic e Ball, anche se ho avuto la fortuna di allenarmi con William, estroso regista brasiliano”. Il pubblico piacentino si aspetta molto da De Cecco, giocatore moderno capace di giocate imprevedibili e velocissime che mandano spesso in scacco i muri avversari. “Sono qui per vincere, o almeno provarci”. Per lui, reduce dalle Olimpiadi con la nazionale argentina, potrebbe infatti essere la stagione della definitiva consacrazione: “Vorrei portare la squadra il più in alto possibile. Nel Copra ci sono giocatori di peso, sarà mio compito servirli al meglio per farli rendere al meglio”. La buona notizia è che anche le sue condizioni fisiche sono più che buone: “D’intesa con lo staff medico abbiamo deciso che mi farò operare alla mano a fine stagione”. E la nuova stagione rappresenterà una sfida anche per il milanese Davide Delmati, braccio destro di Monti che ha alle spalle una carriera nel volley femminile: “In questo mestiere bisogna sempre sapersi mettere in gioco. Sono onorato e orgoglioso di essere approdato in una società storica. Cercheremo di andare avanti in tutte le competizioni”. Domani Copra Elior impegnato nel torneo di Alassio dove incontrerà Cuneo.

SODALIZIO CONFERMATO CON GESA, AZIENDA LEADER

Alla conferenza erano presenti anche il presidente Guido Molinaroli e Gianpaolo Bononi, direttore commerciale di GeSa, azienda leader a livello nazionale nel mercato della distribuzione automatica italiana. Un sodalizio, quello tra GeSa e Copra Elior, che si rinnova per il secondo anno consecutivo. GeSa leader, si dieca. Lo testimoniano i numeri: 180 milioni di erogazioni con un numero di distributori automatici e semi-automatici, installati presso piccole utenze e grandi comunità, pari a oltre 60mile distributori, gestiti da un organico di 660 collaboratori. GeSa è presente, oltre che a Montale, anche a Milano, Bergamo, Lodi, Mantova, Cuneo, Alessandria e Torino.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank