Per la Canottieri Ongina debutto amaro in Coppa Italia

Volley B2 maschile girone B, per la Canottieri Ongina debutto amaro in Coppa Italia: Parma si impone al tie break

blank

I gialloneri monticellesi vanno vicini a chiudere il match nel quarto set, poi subiscono il ritorno di fiamma dell’Audax

CANOTTIERI ONGINA-AUDAX PARMA 2-3

(26-28, 25-21, 25-20, 22-25, 10-15)

CANOTTIERI ONGINA: Bozzoni 6, Giumelli 5, Botti 14, Savi 4, Boniotti 31, Codeluppi 10, Tencati (L), De Biasi 12, Tanzi, Fortini. N.e.: Manfredi, Merli. All.: Bruni (In panchina Volpari)

AUDAX PARMA: Soncini 2, Caramaschi 11, Chioni 1, Ferrari 9, Cargioli 3, Curto 6, Godi (L), Carpi, Montani 6, Filippi, Corradini 12, Bozza. All.: Meringolo

ARBITRI: Perotta e Prandini

Debutto amaro per la Canottieri Ongina nella Coppa Italia di B2 maschile, con i ragazzi di Bruni che hanno ceduto al tie break contro l’Audax Parma al termine di un match combattuto e che ha visto molteplici rovesciamenti di fronte. Il continuo tiramolla non ha però premiato i monticellesi, che sono andati vicini a chiudere 3-1 salvo poi subire il ritorno di fiamma dei ducali, bravi poi a imporsi al tie break. Nella metacampo piacentina, il test ha evidenziato gli aspetti di gioco sui quali lo staff tecnico giallonero dovrà lavorare per mettere a punto al meglio il motore monticellese, nell’occasione apparso discontinuo. Rispetto alle ottime amichevoli disputate contro Crema e Mantova, la battuta è stata meno incisiva e più fallosa e anche il muro non è stato al top. Per contro, ottima la prova del libero Tencati, mentre in cabina di regia Giumelli ha messo in mostra tutte le sue indubbie qualità.

Nel primo set, la Canottieri Ongina parte bene e conserva quattro punti di vantaggio alle due soste programmate (8-4 e 16-12), salvo poi sprecare e farsi agganciare dal Parma, che nella lotta punto a punto finale riesce a spuntarla con il punteggio di 28-26. Dopo la doccia fredda subita, i monticellesi riescono a reagire e giocando due ottimi set riescono a ribaltare la situazione, portandosi sul 2-1. La chiave del match è la quarta frazione, dove i gialloneri di casa partono 7-0 e sembrano volare verso la conquista del parziale e del match. Sul 20-16, entra la diagonale di riserva Fortini-Tanzi, che se la vede con i pari ruolo ducali, tra cui l’ex Matthias Bozza, ma il motore della Canottieri si blocca e Parma piazza un parziale di 5-0. A questo punto, rientrano Giumelli e Boniotti, ma i gialloneri non riescono a riprendere in mano il pallino del gioco e vengono trascinati al tie break, dove l’Audax la spunta 15-10.

Mercoledì 19 settembre nuovo appuntamento di Coppa Italia per la Canottieri Ongina, che alle 21 ospiterà a Monticelli il Viadana dei tre ex Nibbio, Fellini e Lucotti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank