Bancomat manomessi, gli arrestati a Piacenza avevano colpito in tutta Italia

Professionisti del furto specializzati nella manomissione di bancomat in giro per tutta Italia. c’è un seguito, dunqie,  alla notizia di cui abbiamo scritto giovedì scorso e che riguardava due albanesi finiti in manette perché pare che avessero “truccato” uno sportello bancomat in via Emilia Parmense usando una sorta di forchetta artigianale d’acciaio per bloccare il denaro che veniva prelevato dai clienti e ritirarlo in seguito. Ebbene pare che i due stranieri, siano dei veri professionisti del settore: avrebbero colpito anche a Desenzano, Peschiera, Comezzano Cizzago, a Chiari, a Ravenna, a Mantova, e a Firenze otto volte, e infine a Prato, sempre in toscana. Il tutto da settembre al giorno dell’arresto.

Due persone che giravano l’Italia da anni, pare, per effettuare questo tipo di colpi. E’ quel che sta emergendo dai dati che in questi giorni la nostra squadra mobile sta incrociando con le squadre di altre questure italiane e oggi la polizia di Piacenza, con il dirigente della Volanti Filippo Sordi, rinnova l’invito a segnalare qualsiasi manomissione dei bancomat, spesso presi di mira negli orari serali, quando la banca è naturalmente chiusa.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank