Replica di “Polvere”, in scena a Castell’Arquato

Appuntamento sabato 22 settembre ore 21,00 a Castell’Arquato con la replica straordinaria di “Polvere”, spettacolo itinerante di prosa, musica e poesia tratto dal diario di viaggio africano di Giovanni Zilioli. Con  Corrado Calda , Laura Scaglioni, Vincenzo Torricella (chitarra), Draman Konatè, (percussioni africane),Scenografie e installazioni di Dino Molinari, Coordinamento tecnico di Graziano Villaggi,  Adattamento drammaturgico e allestimento scenico a cura di Corrado Calda.

blank

Questo spettacolo prende le mosse da un libro – “Polvere”, di Giovanni Zilioli -, racconto a più dimensioni linguistiche e sfaccettature emotive di un viaggio in Kenya, prima fra le dantesche baraccopoli che cinturano la grigia e moderna capitale Nairobi, poi nel villaggio maasai di Legesim, nel cuore della savana ai piedi del Kilimanjaro, dove vive e lavora, da diciotto anni circa, la dottoressa piacentina Francesca Lipeti. Dalle intense e spesso aspre o intenerite e commosse meraviglie del viaggiatore, emerge con forza un disegno contraddittorio e polimorfo, a luci e ombre di estrema accensione sensoriale e spirituale, che conducono il lettore in un mondo “altro” lontano e misterioso, eppure vicino, prossimo a noi per condivisione di attese, drammi e irrisolte cadute nei vortici della vita e della morte. Le voci, le situazioni, gli spasimi acuti e i silenzi metafisici raccolti dall’Autore, si trasformano qui in meditazioni sonore e visive dai forti accenti evocativi, in proposte di domande più che mai urgenti e comuni.

Ingresso dalla scalinata dell’ospedale, 8 (dalla piazza del Municipio), in caso di maltempo lo spettacolo sarà effettuato nel palazzo della Pretura.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank