I segreti della Cucina di Corte svelati a Gropparello

blank

Il 14 ottobre 2012 il Castello di Gropparello (PC) apre al pubblico le antiche cucine e le dispense, per scoprire cosa si serviva “Alla Tavola dei Re” e carpire i segreti dei cuochi di un tempo.
L’appuntamento col passato ha inizio alle ore 10 e si prolungherà per tutta la giornata.

blank

“Alla Tavola dei re” è un evento dove viandanti e pellegrini fanno un tuffo nelle pratiche culinarie della Corte, dall’arrivo dei cibi al castello fino alla preparazione delle pietanze e all’allestimento delle tavole imbandite. In questo modo è possibile conoscere da vicino i sistemi di approvvigionamento, la preparazione dei cibi, le antiche varietà di frutta e l’allestimento del banchetto nei sec. XIII e XIV. Non tutto quello che veniva portato sulle tavole dei Re era salutare, e infatti il Gran Spenditore è alla continua ricerca di assaggiatori che abbiano coraggio di mangiare un boccone di prova prima del Re. Durante la visita si incontreranno cortigiane, armigeri, decoratori di corte, pasticceri e macellai, servitori e paggi. Attenzione però ai ladruncoli e ai fantasiosi lestofanti, che cercheranno di ingannarvi o peggio ancora di corrompervi. Sarà un viaggio tra i colori, i sapori, i profumi e la fantasia. Dopo questo tour gastronomico nel tempo, ci si potrà sedere al desco di Amelia alla Taverna Medievale, per degustare zuppe, paste fatte a mano. Nel Loco di Ristoro sarà possibile acquistare e provare i piatti tradizionali e le prelibatezze di casa, preparati in occasione della Festa proprio per accompagnare gli ospiti verso l’autunno in modo gustoso. Il biglietto di ingresso comprende anche la visita al Castello e al Parco delle Fiabe con avventura in costume per i piccoli.           

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank