Volley B2 maschile, prima trasferta di Coppa Italia per la Canottieri Ongina

blank

Nuovo appuntamento di Coppa Italia di B2 maschile per la Canottieri Ongina, che si appresta a disputare la terza partita del girone. Dopo i due risultati alterni casalinghi (sconfitta al tie break contro Parma e vittoria per 3-0 contro Viadana), i gialloneri monticellesi sono attesi dalla prima trasferta stagionale nel match in programma sabato alle 21 a Campegine (Reggio Emilia).I reggiani hanno lo stesso “score” di Giumelli e compagni (una vittoria e una sconfitta) e il match servirà per capire chi tra le due riuscirà a stare in scia ai ducali al termine del girone di andata.

blank

A presentare il match in casa Canottieri Ongina è Paolo Volpari, giovane tecnico che assiste il primo allenatore Gabriele Bruni e che nelle due prime partite ha guidato in panchina la squadra vista l’indisponibilità a referto dell’head coach. “Contro Viadana – commenta Volpari – siamo migliorati rispetto all’uscita precedente contro Parma, soprattutto in termini di errori. Rimane qualche lacuna da colmare, tra cui i black out in ricezione, ma sicuramente abbiamo sbagliato meno. In questo momento, ogni partita è difficile perché bisogna sempre migliorare: dobbiamo cercare, tra le varie cose, di sistemare la relazione muro-difesa”. Quindi guarda al match in terra reggiana. “Campegine è una neopromossa che ha battuto Viadana e ci aspettiamo una squadra tosta, soprattutto sul piano difensivo. Servirà molta pazienza”. Infine, due parole sull’esperienza personale. “Guidare la squadra in panchina è un’emozione forte, da un lato ti carica di responsabilità, ma dall’altro è molto stimolante; devo dire che i ragazzi mi hanno aiutato molto”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank