Palabanca, la Lega effettua terzo test su videocontrollo linee del campo

Il sistema di videocontrollo delle linee dell’area di gioco, in studio dalla Lega Pallavolo Maschile, sbarca per la seconda volta sul campo del PalaBanca.
A distanza di due settimane dalla prima visita, il gruppo della Lega Pallavolo torna tra le mura del PalaBanca per approfondire gli studi e le potenzialità del sistema di videocontrollo, montando, questa volta, un numero maggiore di telecamere sul perimetro di gioco e nell’area circostante.
Il progetto, che prende spunto dal “Challenge”, sistema creato in Polonia e sperimentato in Campionato e durante la Final Four di Champions League, è stato chiamato Video Check.
Il primissimo test, effettuato per i calcoli di velocità, era stato effettuato nel mese di maggio presso il Centro Pavesi a Milano, utilizzando una macchina sparapalloni.
Questo pomeriggio, sul campo di gioco della Copra Elior Piacenza, è andata in scena la terza prova: ai rilievi, avvenuti nel corso dell’allenamento dei biancorossi, sono stati aggiunte delle prove di precisione usando una macchina sparapalloni.
I test, con esito soddisfacenti, avranno un ulteriore seguito per permettere di avere un sistema preciso e infallibile: lo scopo finale è quello di avere a disposizione un Video Check che sarà utilizzato, nel futuro, nel corso degli Eventi di Lega.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank