Da Coop Nord Est 9mila euro per il progetto “La comunità solidale”

Quasi novemila euro donati dal presidio Coop Consumatori Nord Est al Comune di Fiorenzuola per il progetto “La comunità solidale”, orientato a consolidare e ampliare le attività educative destinate a bambini e ragazzi affetti da disabilità, sia in ambito scolastico che extrascolastico; l’obiettivo è quello di creare percorsi di integrazione che mettano in rete scuola, famiglia e comunità. Coinvolti nel progetto, oltre a Coop e Comune di Fiorenzuola, le scuole dell’infanzia, quelle di primo e secondo grado, la Cooperativa Mele Verdi e l’associazione A.fa.di (associazione famiglie disabili).

Sono stati Roberto Mori, coordinatore del presidio Coop Consumatori Nord Est di Fiorenzuola e Remo Barbieri, consigliere di Coop Consumatori Nord Est, a consegnare l’assegno dell’importo di 8.724 a Luigi Orrù, assessore alla Pubblica istruzione del Comune di Fiorenzuola.

“Da oltre vent’anni – ha puntualizzato Roberto Mori – i soci e i volontari di Coop del presidio di Fiorenzuola sostengono, attraverso la donazione dei punti raccolti con la spesa, i progetti sociali, che abbiamo chiamato “Vantaggi per la comunità”. L’impegno di Coop Consumatori Nord Est quest’anno si è orientato verso i consumatori più giovani: insieme alle istituzioni educative locali e alle famiglie vogliamo a prepararli a diventare cittadini consapevoli e maturi”.

Oltre a questo progetto, Coop Consumatori Nord Est ha devoluto 2.149 euro alla solidarietà internazionale e 50.878 di merce per il progetto “Brutti ma buoni”, destinati all’associazione Agape, che gestisce la piccola casa della carità di Fiorenzuola.  

“Considerate le difficoltà economiche in cui versano gli enti locali, il sostegno di Coop Consumatori Nord Est – ha osservato l’assessore Orrù – è per noi fondamentale. E ci consente da offrire un’adeguata assistenza ad alcune famiglie con ragazzi disabili”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank