Ongina volley, Colombi: “Mi aspetto stagione ai vertici”

Massimo impegno, altrettanta passione e grande schiettezza, com’è nel suo dna. Nel week end partirà l’annata sportiva della Canottieri Ongina Volley e a fare il punto della situazione è il presidente Fausto Colombi, che analizza gli obiettivi delle varie squadre giallonere ai nastri di partenza dei campionati nazionali e regionali. Il fiore all’occhiello è ovviamente la formazione di B2 maschile, desiderosa di puntare in alto dopo la retrocessione dell’anno scorso dalla B1 e dopo i grandi cambiamenti prodotti dal mercato estivo. I ragazzi di Bruni hanno visto sfiorare in extremis la qualificazione alla seconda fase della Coppa Italia, giocando un po’ a sprazzi nella manifestazione anche se non sono mancati momenti di bella pallavolo. “Abbiamo giocato – commenta Colombi – contro squadre da battere, anche se abbiamo dovuto fare i conti ripetutamente con problemi di formazione. In ogni caso, potevamo e dovevamo far meglio. Il gruppo è ottimo, in palestra si notano sempre sinergia e impegno e bisogna trovare continuità nel gioco. Mi aspetto tanto da questa squadra, costruita per il vertice, poi da lì a vincere il campionato ne passa”.

blank

Poi vira il discorso sulla formazione di C maschile, targata Monticelli Volley. “E’ un’altra buona squadra, che può puntare ai play off. Il ritorno di Fiorentini ci sta dando un ottimo apporto e la conduzione tecnica di Capogreco e Grandi sta andando bene”. In serie C femminile, invece, la Canottieri Ongina si presenterà con l’etichetta di matricola dopo la cavalcata trionfale in serie D. “Penso – osserva Colombi – che sia legittimo puntare a un campionato di metà classifica: è vero che siamo neopromossi, ma è altrettanto vero che in rosa ci sono giocatrici che tre anni fa hanno vinto la categoria con questa maglia”.

Infine, il settore giovanile. “Abbiamo rinunciato – conclude il presidente giallonero – all’under 16 femminile per problemi di spazi palestra e così l’unica formazione agonistica al via sarà l’under 14. Scendendo, troviamo un’under 12 e il minivolley, che finora ha visto la partecipazione di 40 giovanissimi, per la maggior parte bambine”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank