Tondini di ferro rubati per arrotondare: arrestati tre operai

Tre operai pugliesi tra i 54 ed i 57 anni sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di furto aggravato in concorso. I tre, incensurati che lavorano per un cantiere edile piacentino, in un altro cantiere stavano caricando su un furgone 10 quintali di tondini di ferro. Ai carabinieri che li hano sorpresi, i tre hanno detto di aver commesso il furto per arrotondare il salario.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank