Bakery, quinto stop arrivato nei minuti finali

Quinto stop per il Bakery Basket che ancora una volta arriva vicino a cogliere la prima vittoria, ma si blocca nei minuti finali.

blank

Bakery neanche fortunato con l’assenza del centro titolare Gennari, in panchina per onor di firma bloccato da un risentimento muscolare, che parte con Giudici, Garofalo, Furlanetto, Medizza e Paleari. Il primo quarto è giocato a ritmi molto sostenuti con il Bakery in vantaggio grazie agli ottimi Furlanetto (miglior realizzatore dei biancorossi con 20 punti) e Garofalo che permettono di chiudere il quarto in vantaggio di 3 punti (23-20). La Sangiorgiese dimostra tutta la sua qualità trovando punti importanti da Gurioli e Zanelli e portando gli ospiti all’intervallo con 2 punti di vantaggio.

Il terzo quarto è il migliore dei biancorossi che tengono a soli 12 punti gli ospiti che sono la squadra con il migliore attacco del torneo. Le difese alternate di Coppeta permettono ai biancorossi di andare al riposo con 4 punti di vantaggio. Nell’ultimo quarto il Bakery prova l’allungo e trova il massimo vantaggio sul +7 (63-56) che sembra poter chiudere la partita. La maggior serenità di Sangiorgio paga con 3 bombe di difficoltà altissima di Bianchi (2) e Zanelli (1) che di fatto portano i biancorossi all’inferno. Gli ultimi minuti sono un tentativo di rientro dei nostri, con i canestri decisivi di Benzoni che non sbaglia più nulla e permette ai suoi di portare a casa i 2 punti.

Certamente la migliore Bakery della stagione, sfortunata nell’assenza di Gennari, che se riuscirà a giocare con questa intensità arriverà presto alla vittoria.

Prossimo appuntamento Sabato 3 novembre  a Milano alle ore 21.15 contro l’Urania.

 

BAKERY BASKET – CARTIERE DEL GARDA RIVA 74-79

(23-19, 13-19, 18-12, 20-29)

 

BAKERY: Garofalo 15, Massari 0, Villani ne, Gennari  ne, Paleari 12, Frison  6,Bedetti 6, Furlanetto 20, Medizza 8, Giudici 7

 

 

 

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank