Lo sport: la Vittorino a Londra; al Marconi rugby per l’Unicef

Lo sport. I canottieri della Vittorino da Feltre tornano a solcare le acque del Tamigi dopo 76 anni. Domani i biancorossi partiranno alla volta di Londra, sede della prestigiosa kermesse "Head of the River", che partirà sabato 31 marzo, uno dei più tradizionali appuntamenti del remo a livello mondiale, teatro di sfida per 420 barche di tutto il globo.Un avvenimento storico per la società, da segnare sugli annali: erano decenni che vogatori della Vittorino non mettevano piede oltremanica.L’istituto Marconi di Piacenza ha ospitato  la presentazione dell’iniziativa "Rugby For Unicef". L’idea è partita dai ragazzi e dai professori di educazione fisica. Il rugby è uno sport che gode di una nuova popolarità grazie anche ai risultati molto positivi della nazionale italiana. Forse non tutti sanno che questa disciplina sportiva nacque nelle scuole inglesi ed è quindi un’attività dal forte contenuto educativo. L’iniziativa in oggetto si propone di coniugare l’aspetto ludico del gioco con una raccolta di fondi che andranno in beneficenza all’unicef piacentina. Mercoledì 4 aprile allo stadio beltrametti ci sarà una partita fra due squadre del Marconi e del Raineri.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank