Detenzione illegale di armi, il sindaco di Marsaglia in tribunale

Accusato di detenzione illegale di armi il sindaco di Marsaglia Ettore Bossini è comparso in tribunale spiegando che quelle armi oggetto dell’inchiesta sfociata nel processo, si trovavano nell’appartamento di suo fratello e le aveva portate a casa, qualche anno fa, in seguito al decesso del caro parente. Il Pm. Antonio Colonna ha quindi formulato una nuova accusa nei confronti del primo cittadino di Marsaglia, imputando all’uomo  anche il porto illegale di armi. L’udienza è stata poi rinviata al prossimo 15 maggio.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank