Intervista a Coppeta: “Vincere con Torino? L’ambiente ci crede”

Sarà la volta buona? Tutto l’ambiente biancorosso ci crede. Dopo sette sconfitte consecutive deve arrivare il momento della vittoria. Una squadra in crescita di condizione, che si allena bene non può che trovare la vittoria nella prossima partita casalinga contro il forte CUS Torino.

blank

Ma perché si deve essere ottimisti dopo un inizio cosi difficile?

“Perché ho visto facce diverse in settimana – attacca Claudio Coppeta, coach Bakery -. Ho visto un gruppo che si è allenato con grande intensità con grande qualità, segnali che in passato non avevo mai avuto in maniera così forte e continuata. E’ per questo che credo che sabato faremo una super partita”.

Immagino che avrà rivisto la partita di sabato scorso, cosa è mancato al suo Bakery?

“Direi nulla. Abbiamo giocato bene dall’inizio alla fine. La differenza è stata fatta dalla qualità degli avversari e da quel pizzico di fortuna che hanno avuto nei momenti decisivi. Di certo dall’inizio della stagione noi non abbiamo avuto nulla dalla buona sorte”.

Alessandro Garofalo come sta?

“In crescita ma ancora non al meglio. E’ stato fermo per molto tempo e sta lavorando con molta intensità, per ora credo sia al 50% delle sue possibilità ma anche in queste condizioni ci potrà essere molto utile”.

A proposito di Garofalo, Giosue ha fatto la sua migliore partita…

“E’ questo il giocatore che ci aspettiamo. E’ parte integrante di questo progetto ed è la persona che deve riuscire a dare quel qualcosa in più per farci fare il salto di qualità che ci potrebbe permettere di vincere le partite”.

Cus Torino è nel gruppo di quelle che inseguono le prime. Squadra difficile da affrontare.

“Sicuramente, è una squadra di esperienza e qualità con due giocatori super come Danna e Vitali. Il primo per mè è il pericolo numero uno, per la sua intelligenza nel riuscire a mettere in condizione la squadra a funzionare come un meccanismo perfetto. Dobbiamo cercare di limitare lui per diminuire le possibilità del CUS.

INGRESSO GRATUITO PER 1 GENITORE DEI RAGAZZI DEL SETTORE GIOVANILE

La società biancorossa ricorda che per la partita contro il CUS TORINO (sabato 17 novembre ore 21.00)  un genitore per ogni tesserato del settore giovanile avrà ingresso gratuito.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank