Cronaca: in manette il secondo bandito della rapina di Carpaneto; incident

Arrestato dai carabinieri anche il secondo presunto rapinatore del colpo messo a segno lo scorso primo settembre alla Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza di Carpaneto, dopo la rapina nel piacentino pare si fosse dato alla bella vita  in Svizzera dove sarebbe stato notato presso lussuosi hotel, case da gioco, in compagnia di avvenenti ragazze. A finire in manette è stato  Vincenzo dell’Uovo, 40 anni, originario della Puglia ma da tempo domiciliato a Milano. I suo presunto complice, Luigi Rotterdam, era invece già stato arrestato lo scorso autunno dai carabinieri di Piacenza. Ora si trova nel carcere di Livorno.Ubriachi, 2 amici hanno ingaggiato a bordo del loro suv un inseguimento in macchina con una pattuglia della volante di polizia. Nel corso dell’inseguimento avvenuto in città alle 2 di notte hanno danneggiato una macchina in sosta, distrutto segnaletica orizzontale, squarciando tre ruote del loro suv. Nonostante tutto hanno tentato di fuggire sui cerchioni ma sono stati fermati. Il conducente un piacentino di 38 anni, risultato ubriaco ha totalizzato 11 infrazioni al codice della strada con 54 punti sottratti alla patente di guida che gli è stata ritirata. Il suo compagno, un cinquantunenne piacentino aveva un tasso alcolimetrico  di 4,82 una percentuale di alcool nel sangue che per i medici è quasi da coma etilico.  Gli agenti hanno inflitto complessivamente 1376 euro di multa al trentottenne al volante del suv denunciato per guida in stato di ebbrezza.  Il suo amico è stato sanzionato per ubriachezza.4 uomini verso le 3.30 di questa notte, al parcheggio  della Map, in via Nino Bixio sono stati in un certo senso disturbati nella loro arte amatoria dall’arrivo dei carabinieri. Al sopraggiungere dei militari 2 persone si sono rapidamente dileguate salendo nudi nella loro auto;  gli altri componenti del festoso gruppetto invece, sono stati bloccati e denunciati per atti osceni in luogo pubblico.I due denunciati sono un di 55 enne di Cremona e  un trentacinquenne di Lecco. Se la sono cavata pagando una multa.Alcuni incidenti stradali si sono verificati nel pomeriggio. Carambola fra tre automobili all’incrocio con via Porta Puglia e via Orsina, una Fiat Panda dopo essersi scontrata con una Y dieci al centro dell’incrocio è letteralmente volata dall’altra parte della strada atterrando su una Fiat Punto che stava per impegnare l’incrocio e fermandosi su un fianco. Il ferito più serio è risultato essere il conducente della Panda, un piacentino di 78 anni che è stato ricoverato all’ospedale, non corre fortunatamente percolo di vita. Scontri anche in provincia: a Grazzano Visconti, Niviano e Rottofreno, dove sono rimaste coinvolte 5 persone, tra cui 2 bambini. Fortunatamente le loro condizioni non sono preoccupanti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank