Volley C femminile, la Canottieri Ongina torna a festeggiare

Semaforo verde per la Canottieri Ongina, che torna al successo dopo la sconfitta di sabato scorso contro il forte Alistar. Nel derby di Roveleto, la formazione di Bartolomeo ha piegato in quattro set la resistenza del Cadeo Ardavolley, centrando tre punti importanti e meritati.

Il match inizia in salita per le giallonere, sotto 8-4 a causa di quattro invasioni fischiate dagli arbitri; successivamente, le ospiti reagiscono e operano il sorpasso (16-18) prima di calare in ricezione e subire un parziale di 6-0 (22-18). Entra Marchettini per Guida per dar più sostanza alla seconda linea, mentre Antonioli e Zorzella subentrano in battuta; la Canottieri Ongina lotta fino alla fine, ma deve cedere ai vantaggi (29-27). Nel secondo e nel terzo parziale, Decarli e compagne salgono di tono grazie a una fase punto più efficace: la battuta è più precisa, mentre il muro e la difesa alzano il proprio rendimento e così le monticellesi ribaltano la situazione nel conto dei set (2-1). Più equilibrata, infine, la quarta frazione, dove la Canottieri Ongina la spunta di misura sfruttando anche una buona varietà nei colpi d’attacco.

CADEO ARDAVOLLEY-CANOTTIERI ONGINA VOLLEY 1-3

(29-27, 17-25, 15-25, 23-25)

CADEO ARDAVOLLEY: Visconti, Mazzoni, Agarbati, Trubini, Verdelli, Antozzi, Vespari (L), Arfini, Franzini, Rusconi, Palladini. N.e.: Vergani. All.: Parimbelli

CANOTTIERI ONGINA: Decarli 5, Lodigiani 14, Villa I. 12, Guida 4, Villa A., Marchettini 11, Zangrandi 14, Ponzoni 11, Zorzella, Antonioli, Cattivelli (L), Gazzetto (L). All.: Bartolomeo

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank