Schianto mortale nel piacentino, vittima una ventenne.

Incidente mortale questa mattina intorno alle 11 sul tratto stradale che collega Centora a Campremoldo Sotto. Vittima  Valerie Frigoli,  una studentessa universitaria di soli 20 anni, che ieri  stava facendo ritorno  da un raduno della storica utilitaria della Fiat in programma a Castelsangiovanni. Con lei a bordo della Fiat il   fidanzato Filippo Grazioli, 22 anni di Nibbiano, ferito in modo serio. Secondo una prima ricostruzione una Bmw condotta da Micol Di Donfrancesco, 29 anni di Sarmato con il figlioletto a bordo, stava procedendo da Centora in direzione di Campremoldo Sotto. La berlina giunta a circa cinquecento metri dal Campremoldo Sotto avrebbe sbandato complice l’asfalto bagnato, infilando le ruote del lato destro nel margine della strada. La conducente forse nel tentativo di tenere in strada la macchina ha sterzato a sinistra e la macchina ha sbandato di nuovo, invadendo l’opposta corsia proprio mentre sopraggiungeva la Cinquecento da Campremoldo Sotto. Violento l’impatto,fatale a Valerie . Oltre ai soccorsi sul posto sono intervenuti per i rilievi di legge relativi all’incidente i carabinieri della stazione di San Nicolò con il maresciallo Mario Congiu e il soccorso stradale Caniglia di Castelsangiovanni che ha rimosso le due macchine coinvolte nell’incidente. Il tratto stradale compreso fra Centora e Campremoldo Sotto è rimasto chiuso al traffico fin quasi alle 13 per consentire l’intervento dei soccorsi

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank