Orio Litta. inquinamento ambientale

Segnalata nuovamente schiuma nella roggia Venere all’altezza di Orio Litta. Pronto l’intervento delle guardie ambientali  che non hanno potuto far altro che confermare l’avvenuto sversamento di sostanze inquinanti. In base a una prima stima dovrebbe trattarsi di reflui zootecnici. Nessuna moria di pesci ma  preoccupa, comunque, la scarsa sensibilità ambientale da parte di chi in campagna ci abita e quindi, a maggior ragione, dovrebbe rispettare l’ambiente. L’ultimo caso era stato segnalato meno di 2 settimane fa. Per questo le forze dell’ordine ora hanno deciso di programmare l’intensificazione dei controlli per prevenire nuovi episodi del genere. Occhi aperti anche da parte dei pescatori della zona. queste acque, è bene non dimenticarlo, servono anche per irrigare i campi. In cui maturano prodotti di cui si cibano tutti, anche le categorie più deboli: bimbi compresi. Rispettare la roggia Venere, insomma,  è anche una questione di coscienza.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank