Tentato colpo al Laboratorio del Duomo, ladri professionisti in fuga

Tentato furto da parte di ladri professionisti ai danni del Laboratorio del Duomo, azienda che smercia profumi. Questa notte alle 23,30 in via del Commercio è scattato l’allarme. Una guardia giurata dell’Ivri ha visto un uomo fuggire nei campi. Nel frattempo una telefonata alla sala operativa della polizia riferisce di quattro persone con una torcia notate vicino al muro di cinta dell’azienda che commercia profumi. Quando le volanti giungono sul posto, perlustrano la zona e verificano che nel laboratorio i ladri avevano rimosso la sirena dell’allarme collocato sul muro di cinta e un’altra sirena interna. A terra un accendino e rotoli da imballaggio. Nel capannone due centraline telefoniche erano state infrante. I ladri avevano anche praticato un foro nella porta in lamiera, vicino al quale sono stati trovati numerosi attrezzi da scasso tra cui una fiamma ossidrica, una mazza in ferro da cinque chili, una da un chilo, due piedi di porco, uno scalpello, una cacciavite. E ancora un palanchino, sette chiavi esagonali, cinque chiavi inglesi, due seghetti, due paia di guanti in nylon neri, diverse batterie. Il titolare si è riservato di fare un inventario per capire l’eventuale ammontare del furto.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank