Vandali sull’argine del Po, danneggiato un defibrillatore di Progetto Vita

Vandali lungo l’argine del Po. A farne le spese uno dei defibrillatori installati da Progetto Vita lo scorso aprile. Uno strumento preventivo importante data la folta affluenza di persone che quotidianamente si ritrovano per allenarsi e correre in quella zona. Lunedì però, la brutta sorpresa: uno degli apparecchi salvavita è stato sradicato dalla propria teca e danneggiato. L’associazione diretta dalla dottoressa Daniela Aschieri fa sapere che oltre a sostituire il defibrillatore danneggiato, saranno controllati anche gli altri due per accertarsi che non abbiano subito danni.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank