Videopoker presi di mira nel lodigiano

Continuano senza sosta i colpi delle bande dei videopocker. Ultimi blitz a San Colombano al Lambro, da dove sono fuggiti con il cambiamonete. A Orio Litta, nell’area di servizio della Tamoil e a Livraga, dove i malviventi avevano già provato a colpire qualche mese fa ma senza successo. Questi ladri arrivano e, arnesi da scasso alla mano, sollevano saracinesche e aprono porte come fossero di burro. Nel 90% dei casi, avvertono le forze dell’ordine, di extracee si tratta. E ai baristi non resta che aumentare le coperture assicurative.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank