Basket, per la Bakey sfida “al calor bianco” contro la corazzata Varese

Quale Bakery vedremo contro la corazzata Varese?  Questo il vero dubbio in casa biancorossa. Dopo le buone prestazioni a Bassano e la prima vittoria casalinga contro Lecco, il gruppo di coach Coppeta è ricaduto nelle sue amnesie che ne hanno caratterizzato il cammino fino ad ora perdendo male lo scontro diretto di Costa Volpino. Una ricaduta pesante in considerazione dell’abbrivio che i biancorossi avevano trovato con l’arrivo del neo acquisto Luca Furlanetto e della prima vittoria in campionato. Una settimana di allenamenti intensi a livello tattico, ma soprattutto a livello mentale per cercare di riportare fiducia ad un ambiente certamente deluso dalla sconfitta. L’avversario è di quelli che fanno tremare i polsi, quell’ABC Utensili Varese piazzata sul secondo gradino del podio attuale del campionato allenata da un allenatore che a Piacenza ha fatto la storia quel Paolo Piazza che contribuì a portare Piacenza ai livelli mai raggiunti in passato.

blank

Quella varesina, reduce da una nettissima vittoria nel turno precedente contro l’allora capolista Marostica è squadra senza punti deboli con tre giocatori sopra i 10 punti di media a partita (Matteucci, Realini, Sant’Ambrogio) e grande capacità di gioco di squadra. Insomma l’avversario più pericoloso per un Bakery in crisi di identità ed anche privo di Furlanetto che nelle ultime partite aveva trovato sempre più confidenza con la via del canestro.

Per Coppeta la scelta per lasciare un giocatore in tribuna si riduce ad un solo nome che verrà deciso in base agli avversari ed a quello che avranno dimostrato gli allenamenti settimanali. Insomma una partita molto difficile ma che potrebbe anche essere il giusto stimolo per la squadra biancorossa che a livello di roster non ha nulla da invidiare a nessuna delle squadre che la precedono. E’ necessaria quindi una prestazione al di sopra delle righe dal punto di vista prima caratteriale e poi tecnico per sconfiggere Varese ed il pronostico.

Palla a due sabato sera alle ore 21.00  per l’ultima partita casalinga prima del Natale.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank