Rubava e poi ricettava su Internet. Nei guai un 63 enne milanese

blank

Rubava nei centri commerciali e poi ricettava la merce su Internet. In particolare materiale tecnico da montagna. A finire nei guai un milanese di 63 anni residente nel Cremonese, specializzato in taccheggio. I carabinieri lo hanno denunciato per ricettazione. Tutto parte dalla denuncia di furto avvenuta a Sport Specialist a Porta San Lazzaro. Si tratta di materiale tecnico per montagna e arrampicata. Facendo l’inventario a fine novembre i commessi si sono accorti che mancava moltissimo materiale come piccozze, corde cri-cri e scarponi. Il titolare aveva poi spiegato ai carabinieri di aver trovato una parte dello stesso materiale che veniva venduto su e-bay. Qualche giorno dopo c’è stato l’incontro tra il responsabile del punto vendita e il venditore, un milanese di 63 anni residente in provincia di Cremona, specializzato in furti in centri commerciali. Si è scoperto che parte di quel materiale era provento del furto avvenuto qualche giorno prima. È stato identificato e perquisito. In auto aveva diverse coppie di piccozze. Perquisita anche l’abitazione dove è stato trovato altro materiale da montagna, probabilmente rubata in altri negozi specializzati. La merce rubata a Sport Specialist è stata restituita. È probabile che molto materiale fosse già stato venduto in rete.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank