Senza biglietto del pullman dichiara un nome falso, africana denunciata

blank

Falsa attestazioni a pubblico ufficiale. L’altro giorno la polizia, chiamata sulla via Emilia Parmense da un addetto di Seta (società di trasporto pubblico) ha trovato una donna che aveva esibito un biglietto del pullman non valido e non voleva scendere dal bus. Agli agenti ha riferito di non avere il permesso di soggiorno in documenti. Ha dichiarato poi di provenire dalla Nigeria dichiarando un nome falso. Un poliziotto però ha intravisto nella borsetta una carta di credito su cui c’era un altro nome: era in realtà la donna è del Burkina Faso, di 40 anni.  E’ stata denunciata per falsa attestazione a pubblico ufficiale.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank