Sventato furto a Caorso: metronotte e carabinieri presi a sassate

Tentativo di effrazione in un parco fotovoltaico nei pressi di Caorso: poco dopo la mezzanotte di oggi, è stato richiesto l’intervento di Metronotte Piacenza in seguito alla segnalazione di un allarme. Giunto sul posto l’agente ha notato sul lato esterno del campo la luce intermittente di una torcia elettrica. Dopo aver allertato una seconda pattuglia di supporto e un mezzo dei carabinieri di Fiorenzuola d’Arda, la guardia ha visto due persone scappare attraverso i campi. Nonostante l’inseguimento, i due individui sono riusciti a dileguarsi attraversando la statale, lanciando sassi contro gli agenti per tenerli a distanza. I fuggitivi hanno abbandonato sul posto la torcia, presa in consegna dai carabinieri al loro arrivo.

blank

Un secondo furto con scasso è stato tentato durante la notte. Poco dopo le 3 una guardia dell’istituto di vigilanza Metronotte Piacenza è stata inviata presso una trattoria di Travo. L’agente ha scoperto che la maniglia della porta d’ingresso era stata smontata: all’interno era stata tolta anche l’intelaiatura della porta sul retro del locale. Dopo un sopralluogo in compagnia del titolare, non è stato riscontrato nessun ammanco. Sul posto sono stati rinvenuti gli attrezzi utilizzati per scassinare le porte.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank