Lo investe e scappa a Perino, 27enne accusato di lesioni e omesso soccorso

Chiuse le indagini sul grave incidente del 24 agosto a Perino: un piacentino di 25 anni, tuttora in coma in stato di autonomia respiratoria, era stato travolto da un’auto poi fuggita. Il conducente, rintracciato dai carabinieri di Bobbio, era stato arrestato.

blank

Per il giovane 27enne di Gossolengo, che è indagato, il magistrato inquirente ha ipotizzato i reati di lesioni gravissime, omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza (le analisi hanno rilevato un tasso alcolico superiore di quasi cinque volte il limite di legge). Ora, i legali dell’indagato P.G. (gli avvocati Annamaria Galimberti e Michela Cucchetti) hanno venti giorni di tempo per presentare memorie difensive o richieste di ulteriori accertamenti. Scaduti i termini, scatterà la richiesta di rinvio a giudizio.

Matteo Fossati, in compagnia di alcuni amici, era stato investito verso le 2, nel centro di Perino, vicino alla piazza principale, da un’auto di grossa cilindrata che poi era fuggita a forte velocità. Il giovane era arrivato già privo di coscienza all’ospedale a Piacenza. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank