Copra Elior affronta Lube Macerata, ospite d’onore l’ex Lorenzo Cavallini

Lorenzo Cavallini torna a Piacenza. L’ex centrale biancorosso, in forza alla squadra piacentina nelle stagioni 2004-2005 e 2005-2006, approda nuovamente tra le mura amiche del PalaBanca, questa volta non da atleta ma da spettatore: Cavallini infatti parteciperà alla partita Copra Elior Piacenza – Cucine Lube Banca Marche Macerata in programma domani sera al PalaBanca (ore 20:00). L’ex piacentino, abbandonata la carriera sportiva nel 2008-2009, non ha voltato le spalle al mondo della pallavolo ma ha semplicemente cambiato la propria visione del campo di gioco: da 4 anni è infatti passato a vestire i panni dell’allenatore all’interno della Correggio Volley.

blank

“Il passaggio da atleta a allenatore – afferma Cavallini – non è stato facile: transitare da un ruolo all’altro ti obbliga a prendere in considerazione tantissimi aspetti che da giocatore non sei abituato a valutare o soppesare. Allenare mi da una grandissima soddisfazione: l’entusiasmo dei ragazzi è contagioso e stimola a mettere sempre più impegno nel progetto che si apre a inizio stagione. Devo ammettere che la pallavolo a alti livelli non mi manca: da allenatore ho trovato nuovi e grandi stimoli che mi spingono a dare il meglio di me ogni singolo giorno. Diciamo che con questa nuova avventura sono ripartito da zero e per questo devo ringraziare la Società di Correggio e Cavriago, Società con cui sono stato fino alla scorsa stagione”.

Coreggio Volley, Società di pallavolo nata 21 anni fa, cresce un numeroso settore giovanile composto sia da femmine che da maschi e vanta all’attivo 150 ragazzi.

Le squadre e gruppi sono impegnati in diverse  attività e campionati federali: nel gruppo femminile vi sono squadre Under 12, Under 14, Under 16, 1^ divisione, in quello maschile  squadre di serie B1, Under 14 e 2^ divisione.

Domani sera Cavallini non assisterà da solo al big match tra Piacenza – Macerata: l’allenatore sarà accompagnato da circa un centinaio di correggesi  divisi tra atleti e genitori e per l’occasione il servizio campo sarà offerto per intero dalle ragazze dell’Under 12 e dell’Under 18 della Correggio Volley.

“Domani sera – prosegue Cavallini – saremo almeno in una settantina; questa partecipazione e risposta vuol dire tanto per me: è un segnale molto positivo perché significa che sia le squadre che i genitori partecipano attivamente all’interno della Correggio Volley. Sono veramente contento per i miei ragazzi che potranno avere la possibilità di assistere a una partita a altissimo livello”.

Cavallini, ex di Piacenza ma anche di Macerata, conclude con un amarcord: “Sarà molto emozionante assistere alla partita di domani sera: Piacenza è stata una parentesi del mio passato da atleta molto positiva. Le due stagioni piacentine sono state un’isola felice: questo sia all’interno della Società che all’esterno. Sono molto legato a Piacenza: in città ho stretto molte amicizie che continuano a esistere ancora oggi. Anche Macerata è stata una tappa molto importante per la mia formazione: l’esperienza maceratese è avvenuta molto prima di Piacenza ma conservo ottimi ricordi anche di quel periodo. Che vinca la migliore”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank