Copra Elior volley, stasera big match contro la Lube

Questa sera, alle 20:00, tra le mura amiche del PalaBanca andrà in scena una delle sfide più attese del Campionato.
Sotto gli occhi degli spettatori biancorossi infatti si disputerà lo scontro diretto tra Copra Elior Piacenza e Cucine Lube Banca Marche Macerata, sestetti rispettivamente al terzo e secondo posto in classifica.
L’anticipo della terza giornata di ritorno mette in palio 3 punti decisivi che potrebbero significare per la squadra di Luca Monti sorpassare la diretta avversaria, Macerata, e approdare al secondo posto in classifica alle spalle di Trento.
Piacenza infatti ha 28 punti distaccata da Macerata, a 31, da soli  3 lunghezze.
Spettacolo quindi assicurato questa sera al PalaBanca che per il big match ad alta quota rischia di registrare il tutto esaurito.
Il match di andata, disputato il 21 ottobre 2012 al Fontescodella di Macerata, aveva dato ragione ai marchigiani che si erano accaparrati il confronto con un netto 3-0.
La Copra Elior a inizio Campionato non aveva ancora avuto la possibilità di rodare adeguatamente, ora la situazione di Hristo Zlatanov e compagni è ben diversa, all’attivo ha tutti i suoi giocatori, elemento non favorevole per Macerata ancora orfana di Savani e Kovar.
Entrambi le formazioni si presentano all’anticipo della terza giornata con le prime due sfide del girone di ritorno vinte.
Piacenza probabilmente al fischio d’inizio scenderà in campo con il sestetto consueto: De Cecco in regia, Fei opposto, Zlatanov e Papi di banda, Holt e Simon al centro, Marra libero che, per l’occasione, disputerà il match con Macerata con indosso la maglia n.1 di Gigi Buffon, portiere della Juventus.
Il match, in diretta su Sportube.tv, verrà arbitrato, a partire dalle ore 20:00, da Caltabiano Nunzio e Tanasi Alessandro.
 
 
3a giornata di ritorno Serie A1
Sabato 12 gennaio 2013, ore 17.30
Casa Modena – Itas Diatec Trentino  Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Cipolla-Pasquali)
Sabato 12 gennaio 2013, ore 20.00
Copra Elior Piacenza – Cucine Lube Banca Marche Macerata  Diretta Sportube.tv
(Caltabiano-Tanasi)
Domenica 13 gennaio 2013, ore 16.30
Tonno Callipo Vibo Valentia – Bre Banca Lannutti Cuneo  Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Pol-Rapisarda)
Domenica 13 gennaio 2013, ore 18.00
Andreoli Latina – Altotevere San Giustino
(Boris-Cesare)
Marmi Lanza Verona – CMC Ravenna
(Padoan-Gnani)
Sir Safety Perugia – BCC-NEP Castellana Grotte
(Prandi-Satanassi)
 
Classifica
Itas Diatec Trentino 34, Cucine Lube Banca Marche Macerata 31, Copra Elior Piacenza 28, Casa Modena 24, Bre Banca Lannutti Cuneo 23, Tonno Callipo Vibo Valentia 20, Andreoli Latina 20, Sir Safety Perugia 20, BCC-NEP Castellana Grotte 11, Altotevere San Giustino 11, Marmi Lanza Verona 8, CMC Ravenna 4
 
OLTRE ALLA PARTITA, AL PALABANCA
 
SULLE SPALLE DI MARRA, DOMANI, IL N. 1 DI BUFFON
 
Sull’onda dell’entusiasmo relativo all’incontro avvenuto mercoledì sera al termine della partita Juventus – Milan di Coppa Italia tra Robertlandy Simon e Gigi Buffon, portiere della Juve, la Copra Elior Piacenza si fa contagiare dalla parentesi calcistica vissuta dal centrale cubano e propone per l’incontro di domani sera (ore 20:00)  tra Copra Elior Piacenza – Cucine Lube Banca Marche Macerata una nuova veste per il libero biancorosso, Davide Marra.
Marra infatti, eccezionalmente per il big match tra Piacenza – Macerata, scenderà in campo indossando la maglia regalata al termine dell’incontro di mercoledì da Buffon a Simon e per l’occasione disputerà il confronto con i Campioni d’Italia con affisso sulle spalle il n. 1 del portiere juventino.
La Copra Elior Piacenza cambia immagine in segno di tributo nei confronti del Club piemontese dopo le presentazioni tra il campione di calcio e quello di pallavolo. La proposta ha subito convinto e ricevuto il pieno consenso del Presidente Guido Molinaroli e del Dott. Lino Volpe, Presidente Onorario della Copra Elior Piacenza, entrambi fedeli tifosi juventini.
Si spera che la famosissima frase di Giampiero Boniperti, riposta all’interno del colletto della maglia da gioco, “Vincere non è importante, è l’unica cosa che conta” possa essere di buon auspicio alla Copra Elior Piacenza per una delle sfide più importanti della Regular Season targata 2012/2013.
 
CAVALLINI TORNA AL PALABANCA
 
Lorenzo Cavallini torna a Piacenza. L’ex centrale biancorosso, in forza alla squadra piacentina nelle stagioni 2004-2005 e 2005-2006, approda nuovamente tra le mura amiche del PalaBanca, questa volta non da atleta ma da spettatore: Cavallini infatti parteciperà alla partita Copra Elior Piacenza – Cucine Lube Banca Marche Macerata in programma domani sera al PalaBanca (ore 20:00).
L’ex piacentino, abbandonata la carriera sportiva nel 2008-2009, non ha voltato le spalle al mondo della pallavolo ma ha semplicemente cambiato la propria visione del campo di gioco: da 4 anni è infatti passato a vestire i panni dell’allenatore all’interno della Correggio Volley.
“Il passaggio da atleta a allenatore – afferma Cavallini – non è stato facile: transitare da un ruolo all’altro ti obbliga a prendere in considerazione tantissimi aspetti che da giocatore non sei abituato a valutare o soppesare. Allenare mi da una grandissima soddisfazione: l’entusiasmo dei ragazzi è contagioso e stimola a mettere sempre più impegno nel progetto che si apre a inizio stagione. Devo ammettere che la pallavolo a alti livelli non mi manca: da allenatore ho trovato nuovi e grandi stimoli che mi spingono a dare il meglio di me ogni singolo giorno. Diciamo che con questa nuova avventura sono ripartito da zero e per questo devo ringraziare la Società di Correggio e Cavriago, Società con cui sono stato fino alla scorsa stagione”.
Coreggio Volley, Società di pallavolo nata 21 anni fa, cresce un numeroso settore giovanile composto sia da femmine che da maschi e vanta all’attivo 150 ragazzi.
Le squadre e gruppi sono impegnati in diverse  attività e campionati federali: nel gruppo femminile vi sono squadre Under 12, Under 14, Under 16, 1^ divisione, in quello maschile  squadre di serie B1, Under 14 e 2^ divisione.
Domani sera Cavallini non assisterà da solo al big match tra Piacenza – Macerata: l’allenatore sarà accompagnato da circa un centinaio di correggesi  divisi tra atleti e genitori e per l’occasione il servizio campo sarà offerto per intero dalle ragazze dell’Under 12 e dell’Under 18 della Correggio Volley.
“Domani sera – prosegue Cavallini – saremo almeno in una settantina; questa partecipazione e risposta vuol dire tanto per me: è un segnale molto positivo perché significa che sia le squadre che i genitori partecipano attivamente all’interno della Correggio Volley. Sono veramente contento per i miei ragazzi che potranno avere la possibilità di assistere a una partita a altissimo livello”.
Cavallini, ex di Piacenza ma anche di Macerata, conclude con un amarcord: “Sarà molto emozionante assistere alla partita di domani sera: Piacenza è stata una parentesi del mio passato da atleta molto positiva. Le due stagioni piacentine sono state un’isola felice: questo sia all’interno della Società che all’esterno. Sono molto legato a Piacenza: in città ho stretto molte amicizie che continuano a esistere ancora oggi. Anche Macerata è stata una tappa molto importante per la mia formazione: l’esperienza maceratese è avvenuta molto prima di Piacenza ma conservo ottimi ricordi anche di quel periodo. Che vinca la migliore”.
 
LUPI BIANCOROSSI SEMPRE PIU’ BENEFICI
 
Il buon cuore dei Lupi Biancorossi non si smentisce: dopo le numerose donazioni ai terremotati emiliani, la tifoseria piacentina mette a segno un nuovo gesto di generosità.
In concomitanza con la partita Copra Elior Piacenza – Cucine Lube Banca Marche Macerata, in programma domani sera al PalaBanca (ore 20:00), Renzo Ciardelli, Presidente dei Lupi Biancorossi consegnerà a Paolo Dosi, Sindaco di Piacenza e Presidente della Fondazione Casa di Iris la quota delle tessere di iscrizione dei Lupi Biancorossi relativa alla stagione 2012/2013.
La Fondazione si occupa dell’omonimo Hospice, struttura destinata all’ospitalità delle persone con malattie in fase avanzata a rapida evoluzione, per le quali ogni terapia finalizzata alla guarigione non è più possibile. L’Hospice si propone di dare sollievo alla persona e alla sua famiglia offrendosi come sostituzione residenziale temporanea. Gli assistiti vengono resi partecipi dei loro piano di cura insieme ai familiari e alla rete amicale.
Non è la prima volta che Lupi Biancorossi si dedicano alla beneficenza; il loro aiuto ai meno fortunati parte ben 5 anni fa: alcuni esempi possono essere l’AMOP (Associazione Piacentina Malato Oncologico) e l’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), La Casa Del Fanciullo.
I Lupi Biancorossi, prima del fischio d’inizio del match Piacenza – Macerata, consegneranno l’assegno simbolico della quota raggiunta sommando i 3 euro di ogni tessera sottoscritta.
Oltre al Sindaco Dosi, a rappresentare la Casa di Iris ci sarà anche la Dott.ssa Bertè, facente parte del personale medico.

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank