Guiggi alla Rebecchi Nordmeccanica: “Ci sono tutte le premesse per vincere”

E’ arrivata a Piacenza, dal Chieri Torino, Martina Guiggi, nuovo centrale della Rebecchi Nordmeccanica volley. Per vedere in azione il nuovo acquisto si dovrà però attendere sabato, in occasione del match contro Pesaro che si disputerà al Palabanca. Nel frattempo abbiamo raggiunto Martina per chiederle le prime impressioni su questa sua nuova avventura sportiva.

“Inizierò ad allenarmi con le mie nuove compagne giovedì mattina quindi per le impressioni è ancora un po’ presto, di sicuro sono felicissima di essere approdata in questa società che ha già dimostrato di avere grandi ambizioni e spero davvero di fare bene”. 

Nella Rebecchi Nordmeccanica militano giocatrici che già conosci bene e che sai essere di altissimo livello, come immagini il tuo inserimento a Piacenza?

“In effetti conosco molte delle ragazze che ritroverò in allenamento, alcune da avversarie, altre da ex compagne di squadra come Lucia Bosetti, Francesca Ferretti con cui ho giocato a Pesaro per cinque anni, Manuela Secolo e Manuela Leggeri che ho avuto come compagne in nazionale, senza contare coach Mazzanti anche lui conosciuto in nazionale. Conoscendo queste persone so per certo che troverò un gruppo affiatato, di alta qualità tecnica e con tanta voglia di lavorare. Ci sono tutte le premesse per costruire qualcosa di importante”.

La tua è una carriera che ti ha dato e che ti sta dando tante soddisfazioni, ma qual è la pagina più bella?

“Le belle pagine sono soprattutto quelle dove si scrive la parola vittoria! Per questo motivo ricordo con grande piacere soprattutto il primo scudetto vinto con Pesaro insieme appunto a Ferretti. E’ stata la prima grande emozione dopo la quale certamente si sono susseguite altre vittorie, ma ovviamente il primo successo non si scorda mai”.

E proprio contro Pesaro sabato potrebbe esserci il tuo esordio.

“Eh sì, a Pesaro io sono stata per sette anni e devo dire che ormai la sento come la mia città: mi sono affezionata agli abitanti, alla società, si può dire in pratica che sono pesarese di adozione. E poi appunto è lì che ho vinto il mio primo scudetto. Poi è chiaro che questo per noi è anche un lavoro per cui dobbiamo concentrarci sull’aspetto agonistico, motivo per cui spero sarà una partita entusiasmante e combattuta”.

Come vedi la squadra di Pesaro?

“E’ una squadra giovane che in corso di stagione ha cambiato diversi assestamenti, è molto fisica con ragazze molto alte soprattutto al centro, quindi si affidano molto a questo ruolo e a questo tipo di gioco. Dobbiamo cercare di metterle in difficoltà con il servizio, dopodiché il nostro muro difesa sarà molto più agevolato”.

 

CHI E’ MARTINA GUIGGI

La carriera di Martina Guiggi inizia nel 1998 nella società pallavolistica della sua città, ossia la Pallavolo Pecciolese, che milita nel campionato di serie C.

Nella stazione 2000-01 milita nel Club Italia, vincendo il campionato europeo juniores. L’anno successivo esordisce in serie A1 con la maglia dell’AGIL Novara, poi Asystel Volley: sempre nello stesso anno, e precisamente il 4 giugno 2002 fa l’esordio nella nazionale italiana maggiore contro il Giappone nel torneo di Montreux.

Nel 2004 passa nelle file della Scavolini Pesaro con la quale vince diversi trofei tra cui la coppa CEV, la coppa Italia, la supercoppa italiana e nel 2008 anche lo scudetto.

Fa parte della squadra Nazionale che partecipa alle Olimpiadi di Pechino 2008.

Nella stagione 2008-2009, sempre con la maglia di Pesaro si aggiudica per la seconda volta consecutivamente il titolo di Campione d’Italia, oltre alla sua seconda vittoria personale in Coppa Italia.

Nel luglio 2009, a Vasto, nei giochi del Mediterraneo 2009 conquista la medaglia d’oro battendo in finale la Turchia. Nello stesso anno, a causa di un infortunio, non partecipa agli Europei che vedono riconfermare il titolo alla nazionale italiana.

Nella stagione 2011-12 viene ingaggiata dal GSO Villa Cortese, mentre la stagione successiva passa al Chieri Torino Volley Club. Da lì approda oggi a Piacenza.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

App Galley