Genta, il veterinario accusato di maltrattamenti: “Sabotata la mia auto”

blank
blank

Si torna a parlare di Giuseppe Genta, il veterinario della Valtidone accusato da alcuni dipendenti di aver maltrattato gli animali da lui in cura e di aver molestato alcune delle sue assistenti. La vicenda risale ad alcuni mesi fa e le denunce portarono ad un processo ancora in corso. Dalla parte di Genta si erano schierati i suoi stessi clienti che fecero davvero quadrato intorno al medico, sostenendo di non aver mai avuto un solo problema in trent’anni. Tant’è che su Facebook è nato addirittura un gruppo chiamato “Genta Giuseppe veterinario, sosteniamolo” che conta ben 284 adesioni. E molto probabilmente è legata a questa vicenda la manomissione ai danni della vettura del medico, sabotaggio che poteva avere conseguenze davvero drammatiche. Genta si è ritrovato infatti con i bulloni di una ruota della sua auto svitati. Elemento ancora più inquietante, se n’è accorto mentre era al volante, in autostrada. Notando che qualcosa non andava si è fermato dal primo meccanico dopo l’uscita di Stradella dove gli è stata comunicata l’amara scoperta: due bulloni mancanti e gli altri allentati. Genta spiega come non possa essere un caso fortuito: lo stesso meccanico ha confermato come non possa che trattarsi di un intervento voluto e intenzionale da parte di qualcuno.

blank

 

LA PAGINA FACEBOOK

Sulla pagina in questione a difesa del veterinario si legge: “Sostegno e Solidarietà a Genta Giuseppe veterinario. Da parte di chi ha avuto la gioia e la fortuna di aver affidato animali a questo Bravo professionista. Noi lo sosteniamo perchè lo conosciamo, lo sosteniamo perchè ha curato bene i nostri animali, lo sosteniamo perchè sono tanti anni che ci rivolgiamo a lui. NOI LO SOSTENIAMO E CI METTIAMO LA FACCIA perche’ lo conosciamo e lo conoscono anche i nostri amici a 4 e 2 zampe. Sia chiaro che in questa pagina c’e’ la massima liberta’ di espressione, ognuno e’ libero di iscriversi, commentare, discutere,aggiungere foto e video…insomma e’ uno spazio aperto a tutti. Non sono accettati insulti e volgarita’ nei confronti degli altri utenti, diffamazioni personali e ingiurie. Del resto sono anche le regole di Facebook. Sosteniamo il nostro Veterinario in modo che i nostri animali possano avere ancora il loro punto di riferimento per la loro salute. Grazie.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank