Ha speso 7mila euro nelle sale giochi con carta di credito rubata, denunciato

blank

Operaio rubava e utilizzava la carta di credito di una donna per cui stava facendo dei lavori edili in casa per poi spenderli nelle sale giochi. Ad essere denunciato dai carabinieri un operaio piacentino di 51 anni, ora accusato di furto e utilizzo indebito di carta di credito. Da alcuni giorni l’operaio stava effettuando lavori nell’abitazione di una donna di 62 anni residente in città. Secondo gli inquirenti avrebbe approfittato della situazione per sottrarre in più occasioni la carta di credito dalla borsetta della padrona di casa spendendo poi il denaro i alcune sale giochi della città. In questo modo le avrebbe rubato 7mila euro. La donna se n’è accorta a novembre quando ha ricevuto l’estratto conto. Partite le ricerche, i militari sono risaliti all’operaio e l’hanno denunciato.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank