“C’era un ragazzo che come me … amava i Beatles e i Rolling Stones”

blank

Prosegue sabato 26 gennaio (ore 21) con lo spettacolo fuori abbonamento “C’era un ragazzo che come me … amava i Beatles e i Rolling Stones” la stagione musicale del teatro Verdi di Fiorenzuola. Due i gruppi protagonisti The BeaTops e Only Stones. La serata prevede inoltre la partecipazione straordinaria del gruppo giovanile Tutti Frutti + 1.

blank

La musica dei Beatles e dei Rolling Stones, gli storici pilastri del rock, da sempre in competizione tra loro, sul palco del Verdi grazie alla collaborazione con i Beatlesiani d’Italia Associati e all’impegno personale di uno di loro, Rosario “Rox” Bersanelli che (per fortunata coincidenza) è cittadino fiorenzuolano. In un memorabile concerto “live”, presentato negli studi di una radio nazionale da Gianni Morandi che, apprezzando l’idea del Presidente dei Beatlesiani Rolando Giambelli, ha acconsentito a dare al concerto il nome della celebre canzone da lui portata al successo.

A proporre i migliori brani dei Beatles e dei Rolling Stones saranno due gruppi tra i più quotati in Italia nell’eseguire insieme i mitici repertori e che si confrontano sul palco, in tempo reale, senza pause, in una vera e propria fusione musicale di due diversi sound originali che, in un crescendo irresistibile, farà impazzire il pubblico di tutte le età.

Per l’acquisto dei biglietti o per informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Teatro Verdi–”Inform’Arti”, presso il Teatro G. Verdi, Via Liberazione – 29017 Fiorenzuola d’Arda, aperto dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 12.30 (tel.0523.985253; mail: teatroverdi@comune.fiorenzuola.pc.it). 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank