Terza vittora per il Bakery. Coppeta a Sound City:”Vogliamo proseguire così”

Tre vittore consecutive. Questo l’obiettivo che il coach Claudio Coppeta si era prefisso in vista della sfida a Tortona. Potendo contare su tutti gli effettivi, escluso il solito Furlanetto che a breve dovrebbe rientrare e Massari, fuori per le rotazioni, in quintetto per i biancorossi figurano i fratelli Garofalo, Paleari, Gennari e Bonaiuti.

Coach Coppeta:”La vittoria di 10 punti a Tortana è frutto della grande determinazione dei ragazzi durante la settimana. Stiamo lavorando molto bene e i risultati si vedono. Non è cambiato moltissimo rispetto alla prima parte della stagione, perché anche in quel periodo lavoravamo bene. Ora è arrivato il morale che ci permette di giocare con più tranquillità e questo grazie anche alla società che ci ha dato quella sicurezza davvero importante anche dopo tante sconfitte. Adesso sotto con Villafranca, perché vogliamo continuarea vincere. Loro sono una squadra molto offensiva, qundi dovremo essere bravi a contenerli”.IN ALLEGATO L’AUDIO INTERVISTA A COACH COPPETTA INTERVENUTO IN DIRETTA A SOUND CITY SU RADIO SOUND

LA CRONACA DELLA GARA

Due minuti e mezzo trascorrono nel primo quarto prima che la Bakery riesca a segnare i primi punti, grazie a due liberi di Alessandro Garofalo. Tortona nei successivi due minuti commette tre falli, raggiungendo subito il bonus. Nonostante questo, i padroni di casa tentano una prima fuga sull’11-5. La Bakery è però brava a restare a contatto, chiudendo il parziale in svantaggio per un solo punto: 18-17.

La seconda frazione si apre con un 4-0 per i bianconeri di Tortona, risponde poi il solito Alessandro Garofalo con 5 punti consecutivi per il pareggio sul 22-22. L’energia dei piemontesi fa sì che vi sia un nuovo parziale positivo per i padroni di casa. Piacenza insegue, e riduce lo scarto a soli due punti alla sirena: 34-32.

Al rientro dagli spogliatoi un parziale di 6-0 costringe Coppeta a chiamare timeout, al rientro dal quale arrivano i primi punti della ripresa: tripla di Giosué Garofalo per il 40-35. Un altra tripla, questa volta di Bonaiuti, regala a Piacenza il -1, tre minuti dopo vi è il primo sorpasso biancorosso: 46-47, punteggio con il quale si chiude il terzo quarto. Nell’ultima frazione per quasi due minuti le squadre non trovano la via del canestro, prima che Gennari riesca a segnare dopo aver recuperato un rimbalzo offensivo. Tortona è ormai in crisi, non riuscendo a segnare un singolo punto fino a metà del quarto, mentre i biancorossi si portano sul +7. Il vantaggio piacentino si fissa sul +10 finale, senza che Tortona sia più in grado di tornare a contatto.

Missione compiuta dunque, con la terza vittoria consecutiva utile a lasciare l’ultima posizione a 6 punti di distacco, e a 4 punti Riva del Garda, penultima. 

Orsi Derthona Tortona – Bakery Piacenza 55-65 (18-17, 16-15, 12-15, 9-18)

Bakery Piacenza: G. Garofalo 11, A. Garofalo 19, Bonaiuti 16, Paleari 8, Gennari 4, Giudici 3, Medizza, Bedetti 4, Frison, S. Sebastiani. All. Coppeta 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank