Federica Valeriano:”A Piacenza cancellerò gli ultimi mesi difficili di Modena”

E’ giunta a Piacenza, ieri ha fatto il primo allenamento con le compagne, il neo acquisto della Rebecchi Nordmeccanica Piacenza Federica Valeriano, proveniente dal Modena, squadra che ha dovuto ritirarsi dal campionato di serie B per motivi economici. Sono molto contenta e soddisfatta di questa sceltaspiega Federica in diretta su Radio Sound a Sound City – E‘ una soluzione ottima pèer superare un momento difficile come quello che ho vissuto a Modena dove ne abbiamo passate di tutti i colori. Piacenza è un modo ottimo per ricominciare. La prima impressione, dopo l’allenamento è stata ottima, penso che mi troverò molto bene con le mie nuove compagne“.

blank

Sabato si va a Bergamo…

E’ una sfida importante per la classifica, speriamo di fare bene. loro sono una squadra molto giovane e che non molla mai, quindi non sarà facile!

Come ti descrivi come persona?

Io cerco di mettere in campo quello che poi metto anche nella vita reale. Sono molto determinata e quando cado cerco di rialazarmi subito! Spero di piacere al pubblico piacentino e colgo l’occasione per segnalare il mio sito www.federicavaleriano.it  dove comunico con la gente che mi segue. Ogni lunedì pubblico le mie emozioni sulla gara che i tifosi possono condividere con me“.

IN ALLEGATO L’AUDIO INTERVISTA

BIOGRAFIA

Nata nel 1985 a Vercelli, Federica si accosta alla pallavolo a 11 anni e raccoglie i primi successi nel Green Volley Vercelli, incluse due promozioni consecutive in D e in C. Dopo la vittoria nel Campionato Italiano Under 17 nel 2001 a Lodi, Federica entra nella Nazionale Juniores, esordisce in serie C e chiude la stagione con la seconda conquista del titolo italiano Under 17, questa volta superando il Ravenna di Serena Ortolani. Nel 2003 lascia la Green Volley per la Sanmartinese con cui gioca un campionato in B1 prima di entrare, l’anno successivo, nella formazione di B1 del grande Novara. Esordisce in serie A2 nel 2006 con il Busto Arsizio, e conquista subito la serie A1 mettendo a terra l’ultimo pallone nella partita decisiva. Giunta nella massima serie, gioca a Busto per altre quattro stagioni con ottimi piazzamenti in campionato e Coppa Italia, si laurea in Scienze Motorie e nel 2010 conquista la Coppa Cev a fianco di Carmen Turlea. Nel 2011 si trasferisce a Modena, con cui chiude lo scorso campionato uscendo dai quarti di finale per mano della Rebecchi Nordmeccanica, e all’inizio del 2013 è al terzo posto in classifica quando la squadra si ritira. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank