Punta la pistola al volto di una donna, ma lei lo aggredisce e lo disarma

Punta la pistola al volto di una donna, ma lei lo aggredisce e lo disarma. E’ avvenuto l’atra sera in piazzale Veleia dove un bandito ha tentato una rapina ai danni della titolare macedone di una panetteria. La donna ha prima sferrato un pugno al malintenzionato facendogli cadere la pistola. Poi la colluttazione è continuata a terra. Fortuna del maldestro rapinatore, la cassa del negozio si era rovesciata durante i concitati attimi. Impossibilitato ad avere la meglio sulla donna ha potuto così arraffare il denaro caduto, circa 400 euro e scappare. Al loro arrivo i carabinieri hanno scoperto he la pistola era finta, ma certo la donna non poteva saperlo. A testimonianza della difesa efficace della titolare del negozio, poi, le superficiali ferite riportate, solo qualche graffio, che non hanno reso necessario nemmeno il trasporto al pronto soccorso.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank