Non intervenne durante un pestaggio in carcere, agente a processo

Picchiarono un detenuto al carcere delle Novate davanti agli occhi di un agente di polizia penitenziaria che non avrebbe alzato un dito per aiutare l’uomo pestato a sangue. Per questo motivo ieri la Procura di Piacenza ha deciso di processare, insieme ai due aggressori, anche il secondino. I due detenuti, un peruviano e un marocchino, sono accusati di tentato omicidio, il secondino di concorso in tentato omicidio. La vittima della violenza, un 45enne genovese, riportò ferite per 40 giorni di prognosi, e già altre due volte era finito nel mirino dei due stranieri. L’udienza preliminare si terrà il 15 marzo.

blank

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank