Bonaccini e i candidati Pd in alta Val Trebbia e a Zerba

Nel comune più piccolo della Regione Emilia Romagna e lungo una delle più belle vallate d’Italia, per manifestare l’attenzione del Partito Democratico alla montagna e ai piccoli comuni. Il tour elettorale dei candidati piacentini del Partito Democratico ha toccato questo pomeriggio uno degli estremi geografici della nostra provincia e diverse località della Val Trebbia. Insieme a Paola De Micheli e Marco Bergonzi, candidati alla Camera, anche il segretario regionale del Partito Democratico Stefano Bonaccini, che ha partecipato a una serie di incontri con i militanti e gli amministratori del territorio. “Sono qui per dimostrare – ha affermato Bonaccini – che da parte del Pd c’è la massima attenzione per la montagna e per i piccoli comuni, in Regione presenteremo a breve il programma di azioni adhoc che il Pd ha messo a punto su questi temi per aiutare lo sviluppo del territorio”.

Il tour elettorale ha attraversato diversi centri della vallata, a partire da Ottone dove la delegazione del Pd ha incontrato il sindaco Giovanni Piazza. A seguire la tappa simbolicamente più importante a Zerba: nel comune più piccolo e remoto del piacentino ad attendere Bonaccini, Bergonzi e De Micheli c’era il sindaco Claudia Borrè. “Con il sindaco di Ottone Piazza – ha affermato Bergonzi – abbiamo avuto un confronto molto utile su alcuni dei temi chiave, le condizioni della Statale 45 e le azioni nei confronti di Anas per invocare maggiori investimenti, e le nuove unioni dei comuni che possono migliorare l’amministrazione del territorio”.

blank

“Le politiche per la montagna che intendiamo proporre – ha sostenuto Paola De Micheli – fanno leva su due fattori, l’accessibilità e quindi il miglioramento della viabilità, e il potenziamento dei servizi per incentivarne lo sviluppo. Il contrasto allo spopolamento della nostra montagna è una vera e propria questione sociale ed è uno dei temi al centro della proposta del centrosinistra”. Il viaggio lungo la Val Trebbia si è concluso con due ultime tappe, una a Travo e una a Rivergaro, dove si sono tenuti incontri con gli amministratori locali.  

 

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank