Challenge cup, il Copra Elior ipoteca la semifinale: 3-0 a Minsk

STROITEL MINSK – COPRA ELIOR VOLLEY = 0-3 (18-25  22-25 22-25)

blank

Copra Elior: De Cecco, Fei, Zlatanov, Papi, Simon, Holt, Marra (libero), Corvetta, Vettori, Tencati, Maruotti, Latelli, Tavana all. Monti

Minsk – Sofferta, ma netta, arriva una nuova vittoria per il Copra Elior versione europeo. Nel turno di andata dei quarti di finale di Challenge cup i biancorossi hanno sconfitto la locale formazione del Minsk con il punteggio di 3-0 dimostrando di essere superiori tecnicamente e fisicamente. Una vittoria convincente che consente di guardare al ritorno, in programma mercoledì prossimo al Palabanca alle 20,30, con assoluto ottimismo. La squadra di Monti ha messo in campo quelle caratteristiche di cuore e tecnica che già si sono viste nelle ultime positive uscite di campionato. Un carattere ritrovato e la capacità di soffrire e avere pazienza anche quando le cose non si mettono bene. Buona la prestazione di tutto il collettivo, ma da sottolineare la buona prestazione di De Cecco abile a far girare ottimamente tutti i propri attaccanti di palla alta. Netta la vittoria nel primo parziale sempre condotto con autorità dai biancorossi. Più equilibrati i set successivi con i piacentini bravi a capitalizzare alcuni episodi e a gestire poi il cambiopalla. Prima del ritorno domenica il Copra Elior si rituffa in campionato per il match contro Castellana Grotte.

———————————————

La Copra Elior Piacenza riprende il cammino europeo. Si svolgerà oggi, alle 19:30 locali (in Italia le 17:30), la gara di andata dei Quarti di Finale di Challenge Cup: la Copra Elior Piacenza, dopo i bulgari di Gabrovo, dovrà affrontare i bielorussi della Stoitel Minsk, sestetto attualmente campione in carica del Campionato bielorusso.

La formazione avversaria, dopo essersi aggiudicata la coppa nazionale, giunge ai Quarti di Finale grazie all’eliminazione (3-1 l’andata e 3-0 il ritorno) dell’Olympiakos Pireo del bulgaro Yordanov.
La Stroitel Minsk vanta un buon sestetto, all’interno del quale emergono alcuni punti forza: il palleggiatore francese Bazin Yannick (ex As Cannes e Paris Volley) e l’opposto cubano Hernandez Cardonell, che incontrerà il suo ex capitano della nazionale Robertlandy Simon.
Sinhayevski, coach della Stroitel Minsk, potrà contare anche su 4 ottimi nazionali bielorussi: i due centrali Radziuk Andrei e Busel Siarhei, l’opposto Akulich Siarhei e lo  schiacciatore Mikanovich Oleg.
Coach Monti, potrà fare affindamento su tutta la rosa escluso Frantisek Ogurcak, fermo ai box a causa di un piccolo problema agli addominali, problema che lo aveva lasciato al di fuori del rettangolo da gioco anche nella sfida contro la Bre Banca Lannutti Cuneo di domenica scorsa.
Ad arbitrare, sul campo del Palace of Sports di Minsk a partire dalle 19:30, gli arbitri Hrol Piotr (Polonia) e Dragomir Florin Alexandru (Romania).
Il match di ritorno verrà disputato la prossima settimana, alle 20:30 di mercoledì 13 febbraio, tra le mura amiche del PalaBanca.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank