Maffi del Copra: “Castellana è in forma, ma lo siamo anche noi”

Domenica 10 febbraio alle 18 la Copra Elior Piacenza torna in campo in campionato dopo il successo in Europa sul campo del Castellana Grotte. A cinque giornate dal termine della regular season con Marmi Lanza Verona e Cmc Ravenna ormai saldamente in coda, le altre dieci devono solo lottare per salire più in alto possibile. In questo momento con tre successi consecutivi gli avversari dei biancorossi, il Castellana Grotte si gode il nono posto mettendo in scia proprio a Vibo, battuto in Calabria domenica scorsa.Loro stanno dimostrando di essere veramente in forma – spiega il General Manager Paolo Maffi – però noi non siamo da meno perché veniamo da un’importante serie positiva. Speriamo non influiscano le scorie del viaggio dopo la gara in Coppa Cev. Abbiamo avuto solo un giorno di riposo, ma sono convinto che sia Castellana a temerci e non il contrario“.

blank

Facendo un bilancio, qual’è l’aspetto positivo e negativo del cammino del Copra?

Negativo è semplice:l’eliminazione dalla Coppa Italia. Una partita strana dove Modena giocò davvero molto bene! La cosa più positiva è il costante miglioramento della squadra giornata dopo giornata. A oggi siamo saldamente al terzo posto e ci stiamo giocando la seconda posizione, insomma… una grande soffisfazione

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank