Serata amara per la Rebecchi Nordmeccanica, 3-1 dal Chieri Torino

Dopo aver perso i precedenti tre confronti diretti della stagione, la Duck Farm Chieri Torino vince per 3 a 1 l’incontro di ieri sera con la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza.

blank

“Abbiamo faticato tanto col muro e la difesa – spiega Martina Guiggi – e i loro attacchi erano difficili da controllare. Chieri ha sfruttato molto il mani-fuori sul nostro muro. Martedì incontreremo Le Cannet, poi avremo un momento di pausa che dovremo sfruttare bene per arrivare al meglio all’incontro con Busto Arsizio”.

“Sono felicissima – commenta la ex Alessia Gennari – anche se oggi è stata per me una grande emozione giocare contro la mia ex squadra”.

LA CRONACA

Nel primo set Piacenza scappa subito avanti ma Chieri recupera in fretta e si procede sul filo del pari, con continui sorpassi, poi Chieri prova ripetutamente a staccare un Piacenza che prontamente ricupera in ogni occasione. Nel finale Chieri è in vantaggio 21 a 18 quando Piacenza ribalta il punteggio: 21 a 22. La lotta è serratissima, Piacenza si vede annullare tre set point da Chieri prima di concludere a proprio favore il set sul punteggio di 25 a 27.

In apertura del secondo set continua il grande equilibrio. Di nuovo Chieri prova più volte a scappare avanti, Piacenza non molla la presa ma nella seconda metà del set le padrone di casa riescono a tenere Piacenza a una distanza di 3-4 punti fino al 25-22 che vale il temporaneo pareggio nel conto set.

Piacenza prende il comando in apertura del terzo set, poi Chieri sorpassa e si procede nuovamente con molto equilibrio sul filo del pari. Stavolta è Piacenza che prova in continuazione a staccare le avversarie, Chieri ritorna in testa dopo il 17 pari ma la Rebecchi Nordmeccanica si riporta sotto e il finale è infuocato, e dopo scambi molto spettacolari Chieri si aggiudica il set per 26 a 24.

La lotta serrata procede anche nel quarto set. Chieri si prende un leggero vantaggio, Piacenza la raggiunge sul 10 pari ma Chieri scappa al 15 a 10. La Rebecchi Nordmeccanica non molla, dal 19 a 13  recupera fino al 19-17 e poi agguanta il 20 pari. Il set sembra riaprirsi, ma tre punti consecutivi di Chieri sono l’anticamera della vittoria delle torinesi per 3 a 1.

IL TABELLINO
Duck Farm Chieri Torino – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 3-1 (25-27, 25-22, 26-24, 25-21)
Duck Farm Chieri Torino:
Frigo 8, Borgogno 12, Bechis 4, Sirressi (L), Gennari 10, Fernandez Navarro 4, Piccinini, Fabris 22, Zauri, Vindevoghel 21. All. Salvagni.
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza: Valeriano, Leggeri 9, Turlea 19, Meijners 15, Secolo 2, Ferretti, Sansonna (L), Guiggi 14, Radenkovic, Bosetti 10, Zilio. Non entrata Nicolini. All. Mazzanti.
Arbitri: Lot, Pol.
Durata set 30′, 25′, 29′, 29′. Tot. 1h53′.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank