Politica: dietro front ufficiale dei Verdi: appoggio a D’Amo; l’intervento

A sostegno della ricandidatura di Reggi non ci saranno invece i Verdi, che hanno deciso di appoggiare Gianni D’Amo:  la scelta arriva dalla Federazione regionale, a cui si è rivolto il coordinatore provinciale Stefano Forlini. "L’accordo stipulato in prima battuta con l’Unione ci vedeva fortemente divisi e la compattezza dei Verdi era a rischio" ha spiegato Forlini. E se Daniele Novara pare pensarla diversamente, il coordinatore commenta "Faccia la sua scelta". Negative le considerazioni di Forlini sull’attività dell’amministrazione uscente in merito alle tematiche ambientali. I Verdi-spiega- non sono interessati alle poltrone . Come riportato, sono arrivati ieri a Piacenza 3 nuovi bus ecologici: si tratta degli Irisbus dell’Iveco alimentati a metano, che hanno un’autonomia di circa 400 km con un pieno. Al taglio del nastro per i bus  Paolo Botti è anche intervenuto in merito alla situazione di Tempi: secondo il presidente di Tempi s.pa il piano industriale 2007-2009 verrà presentato a maggio, nessun autista rischia il posto e ci sono i presupposti perchè lo sciopero del trasporto pubblico locale rientri. Dello stesso avviso il sindaco Reggi e il presidente della Provincia Boiardi (foto).Sul fronte opposto Dario Squeri ieri ha incontrato le donne del centrodestra e ha promesso "se sarò sindaco darò scuole materne e asili nido gratis e aperti a tutti"Nel giorno in cui Reggi ha ufficializzato la sua ricandidatura Squeri gli ha anche lanciato una sfida: il candidato del centrodestra si è detto subito pronto a un confronto, "il campo e il tema li scelga Reggi" ha dichiarato Squeri.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank